L’Associazione gli Amici della Musica di Cagliari, fondata nel 1977 su volontà di Lucia Avallone, si è posta come principale obiettivo quello di diffondere la musica classica sul territorio e promuovere la musica da camera. Una delle principali finalità è quella di allargare il repertorio ad ambiti meno convenzionali, poco conosciuti e poco frequentati, valorizzando e promuovendo nel contempo i musicisti e i compositori sardi, così come le tradizioni e le risorse presenti in Sardegna.

L’Associazione si è mantenuta fedele negli anni a questo obiettivo, aggiornando le proprie proposte musicali, in aderenza ai tempi e alle nuove esigenze del pubblico e del mondo musicale.

A partire dal 1998 l’Associazione ha iniziato un lavoro di riflessione sul mondo della musica acusmatica che ha portato alla realizzazione di diverse iniziative (Monumenti pianistici dal 1998 al 2003; Festival di interpretazione della musica acusmatica dal 2004 al 2009; Festival di musica contemporanea dal 2011 ad oggi). Nelle diverse iniziative sono stati coinvolti decine di compositori europei e hanno portato l’Associazione a diventare un punto di riferimento nazionale e internazionale per la musica acusmatica.

All’interno di questo settore sono stati organizzati anche seminari teorici e corsi di approfondimento e l’Associazione ha collaborato attivamente alla realizzazione del programma informatico di diffusione del suono STRATI